aviation

Trasporto aereo in cabrata

I dati preliminari diffusi oggi dall’Organizzazione internazionale dell’aviazione civile (ICAO) evidenziano come il numero totale di passeggeri trasportati sui voli di linea abbia raggiunto i 3,5 miliardi nel 2015, con un incremento del 6,4 per cento rispetto all’anno precedente.

Il numero di partenze ha raggiunto circa 34 milioni a livello globale, e il traffico passeggeri mondiale, espresso in termini di totale delle entrate di linea passeggeri-chilometri (RPK), ha registrato un incremento del 6,8 per cento, con circa 6.562 miliardi di RPK.

Il cluster aeronautico, composta da circa 1.400 linee aeree commerciali, 4.130 aeroporti e 173 fornitori di servizi di navigazione aerea (ANSP), ha continuato a svolgere un ruolo fondamentale nel corso 2015 nel favorire la crescita del turismo e del commercio. Oltre la metà di tutto il mondo 1,1 miliardi di turisti vengono trasportati in aereo oggi, e gli aerei portano il 35 per cento del commercio mondiale per valore.

Quello del Nord America si conferma il più grande mercato interno del mondo, con il 43 per cento di share del traffico nazionale di linea, e ha registrato il 4,7 per cento di crescita nel 2015. Il Asia / Pacifico, che rappresenta il 39 per cento del traffico nazionale di linea del  mondo, è cresciuto del 10,3 per cento nel 2015 trainato  principalmente alla forte crescita a doppia cifra in India e Cina.

La quota dei vettori low-cost (LCC) è ammontata a 950 milioni di passeggeri nel 2015, circa il 28 per cento del totale passeggeri. LCC in Asia / Pacifico hanno rappresentato il 31 per cento del totale dei passeggeri trasportati LCC, seguita dall’Europa con il 30 per cento e il Nord America con il 26 per cento.

Nonostante la lenta crescita economica nelle economie avanzate e nella maggior parte dei mercati emergenti, il traffico passeggeri globale (RPK) ha generato risultato finanziari positivi causati principalmente da una diminuzione di quasi il 40% nel prezzo del carburante.

La capacità offerta dalle compagnie aeree di tutto il mondo nel 2015, espressa in posti-km, è aumentata globalmente di circa il 6,1 per cento.